Articoli contenenti i tag “primitivo di manduria”

Cantolio: Vini da Gran Menzione

venerdì, 17 aprile, 2009

copia_di_cantolio_premi_il_mio_vinoAncora due Gran Menzioni al 17° Concorso enologico internazionale del 43° Vinitaly 2009; la Cantolio Manduria s.c.a a distanza di un anno ha ottenuto risultati lusinghieri con i vini di quasi tutte le tipologie della nuova linea Top lanciata lo scorso Vinitaly 2008 : premiati il Salento Negroamaro IGT 13.5 – Primitivo di Manduria DOC 14 – Ricordiamo che altre due gran menzioni sono state prese lo scorso anno con il Primitivo di Manduria DOC 14.5 – Primitivo di Manduria DOC 15. In definitiva 4 dei 6 vini Top sono stati premiati. Siamo contenti in questo momento di constatare come finalmente i nostri vini vengano riconosciuti per quello che sono, prodotti pazientemente dai nostri soci, trasformati, lavorati e proposti in purezza dai nostri tecnici – è il commento del presidente della Cantolio di Manduria Raffaele Pignataro – Il Primitivo di Manduria insomma è entrato di diritto nell’olimpo dei grandi vini, primeggiando anche nei confronti di prodotti solitamente premiati, come i vini aromatici, quelli altoatesini o dal Nuovo Mondo. Il fatto di aver ricevuto ben quattro Gran Menzioni su sei vini è la dimostrazione che la Cantolio di Manduria ha raggiunto una qualità molto alta e consolidata in tutta la sua produzione; i suoi vini sono perciò in grado di confrontarsi ad armi pari con le migliori etichette del mondo, e di offrire performance persino superiori ad esse. Tutta la produzione CANTOLIO a partire dal 2008 è ottenuta mediante l’utilizzo di energia elettrica, prodotta da fonte energetica rinnovabile (Fotovoltaico).

Premiazione “Gambero Rosso 2009″

venerdì, 23 gennaio, 2009

gambero_rosso_guida_vini_200911La guida “Vini d’Italia 2009“, una sorta di bibbia del bere bene, curata dal Gambero Rosso – Slow Food Editore, attribuisce alla CANTOLIO MANDURIA s.c.a. come riconoscimento i famosi “2 bicchieri” che sono diventati il simbolo stesso dell’eccellenza “made in Italy”. Tra le diverse etichette presenti nella guida nella sezione Puglia, solo i tre vini presentati dall’omonima azienda , hanno ottenuto lo stesso riconoscimento di “ vini da molto buoni a ottimi nelle loro rispettive categorie”
Premiati il Primitivo di Manduria DOC 14 2006 – Primitivo di Manduria DOC 15 2005 – Primitivo di Manduria DOC 17,5 Dolce Naturale 2006.
Tutta la produzione Cantolio è ottenuta mediante l’utilizzo di energia elettrica, prodotta da fonte energetica rinnovabile (Fotovoltaico).
Il tutto viene sostenuto dall’impiego dei moderni metodi di lavorazione che garantiscono l’assoluta qualità e la totale genuinità del prodotto finale con un occhio di riguardo alla tutela dell’ambiente.
La cantina si è costituita agli inizi degli anni Sessanta per mano di un ristretto e affiatatissimo gruppo di coraggiosi viticoltori che cominciarono a trasformare le loro uve con l’obiettivo di soddisfare le necessità di un mercato che cominciava ad apprezzare e ricercare i vini corposi e robusti,dalla grande personalità. A quel tempo i soci viticoltori erano pochi, oggi sono più di 700 e continuano con grande maestria l’esperienza “legata alla tradizione” di produrre vino Primitivo di Manduria proveniente dalle province di Taranto e Brindisi, in parte dalla Marina e in parte dai tradizionali impianti ad Alberello esposti al caldo sole e all’azione benefica del Mare Jonio.
Importante riconoscimento per l’ azienda e per i soci, ma anche “per un territorio che deve e può fare meglio continuando sulla strada della qualità.